L’associazione Una Vita Sottile attraverso il Tactical Response Team e il Comitato Tecnico Scientifico, non si è fermata con la pandemia; il coronavirus non ha fermato i pedofili e i maltrattamenti su donne e bambini. Con il lockdown, molte donne e bambini, non erano al sicuro in casa loro.

Sono oltre 44 mila le segnalazioni che nel 2020 sono state inoltrate alle polizie di tutto il mondo, i reati su minori, sono cresciuti dell’87% i maltrattamenti in famiglia così come l’abbandono di minore del +94%.

Il report dell’Associazione Una Vita Sottile che a breve sarà disponibile, mette in evidenza il dolore sommerso di tanti bambini a causa delle azioni vili e crudeli di uomini senza scrupoli. Il lavoro dei nostri volontari ha portato alla luce tanta sofferenza, ponendo i riflettori abbiamo potuto accogliere il grido delle vittime che avevano perso la speranza di uscire dal tunnel del silenzio a abbiamo aiutato questi bambini a ritrovare la serenità.

In un’epoca in cui il web è parte integrante della nostra vita, lo studio condotto dai nostri volontari riporta dei dati davvero allarmanti.

Vieni a visitare il nostro sito nei prossimi giorni e avrai modo di renderti conto personalmente di quello che i nostri volontari hanno contato uno per uno nell’arco del 2020.

Maltrattamento e abuso all’infanzia, urgente la ricostruzione del sociale. L’emergenza continua
#

No responses yet

Lascia un commento

Come usare il blog

Per commentare gli articoli è necessario essere registrati al sito.

Viene richiesto quindi un buon comportamento, cioè di mantenere un atteggiamento civile ed educato e di impegnarsi ad agire con rispetto ed onestà sia verso gli altri utenti, sia verso l’amministratore, pubblicando solo messaggi che contengano informazioni corrette e veritiere.

L’amministratore si riserva la facoltà di chiudere i commenti, bannare od espellere gli iscritti in caso di comportamento non consono.

Associazione Una Vita Sottile
Archivi
Disclaimer

Le informazioni contenute nel presente sito internet sono frutto di una accurata selezione di fonti da noi considerate attendibili. Non se ne garantisce l’accuratezza o la completezza e nulla, in questo sito, è stato realizzato per fornire questa garanzia. Il Gruppo ETAV e le associazioni ad esso aderenti non si assumono alcuna responsabilità per i danni derivanti dall’uso d’informazioni contenute in questo sito. Il presente sito web non contiene informazioni aggiornate con cadenza periodica e non può quindi essere considerato “periodico” o in ogni caso “prodotto editoriale ” ai sensi dell’art. 1 legge 62/2001. L’aggiornamento del presente sito web avviene di volta in volta secondo le necessità dell’Associazione Una Vita Sottile, del Gruppo ETAV o delle associazioni ad esso aderenti.

Nomi, marchi e alcuni testi presenti sul sito appartengono ai legittimi proprietari e sono riportati per scopi informativi.

Sito registrato presso l’ass.ne italiana siti contro la pedofilia